Vaccini: è obbligatorio per accedere ai servizi educativi comunali? Ecco cosa ne pensa il consiglio di stato

Prescrizione di vaccinazioni obbligatorie per l’accesso ai servizi educativi comunali, oltre ad essere coerente con il sistema normativo generale in materia sanitaria e con le esigenze di profilassi imposte dai cambiamenti in atto, non si pone in conflitto con i principi di precauzione e proporzionalità. La tutela della salute pubblica, in particolare della comunità in età prescolare, assume un valore dirimente, che prevale sulle prerogative sottese alla responsabilità genitoriale.