Corso GRATUITO di addetto paghe e dichiarazione dei redditi modello 730

Centro Studi Ameco srl, (MI) Ente di formazione, accreditato al Fondo Formatemp e su mandato dell’Agenzia di Lavoro Workforce On Line Spa organizza a Milano il corso GRATUITO di addetto paghe e dichiarazione dei redditi modello 730.

Il corso è gratuito perché finanziato dal Fondo Formatemp (Fondo per la formazione e il sostegno al reddito dei lavoratori in somministrazione a tempo determinato e indeterminato) ed è rivolto a inoccupati e disoccupati, candidati in somministrazione iscritti all’Agenzia per il lavoro.

L’obiettivo dell’attività formativa consiste nell’acquisire un’immediata operatività nella gestione ed elaborazione della Busta Paga e delle dichiarazioni dei redditi, modello 730/2020 redditi 2019, attraverso una didattica incentrata sulle esercitazioni e sullo studio di casi reali.

il corsista potrà acquisire strumenti concretamente spendibili nel mondo del lavoro. Le esercitazioni avverranno direttamente su modelli cartacei di Busta Paga e auto compilazione modello redditi con l’ausilio della guida pratica dell’Agenzia delle Entrate e dei principali documenti burocratici con affiancamento nella compilazione degli stessi. Non è previsto l’uso del gestionale.

Il corso avrà un’impronta pratica con esercitazioni pratiche, proprio perché rivolto a NON addetti ai lavori

Il corso avrà luogo a Milano in via Privata Del Gonfalone, 4 dal 23/09/19 al 31/10/19 da lunedì a venerdì dalle h. 09.00-13.00/14.00 alle 18.00 -durata 200 ore.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza FORMATEMP

Il corso è a numero chiuso: MAX 16 POSTI

Ai fini della preiscrizione per poter partecipare alle selezioni,  occorre inviare proprio cv a formazione@ameco.it o tel. al 02/83394269

PS: Le selezioni sono già in corso e si chiuderanno giorno 18/09/19

ALCUNI MODULI TRATTATI:

Modulo I – La Costituzione del Rapporto di Lavoro: ORE 4

Adempimenti burocratici, Il rapporto di lavoro subordinato, Valutazione delle diverse tipologie contrattuali, Il contratto di lavoro, l’inquadramento, la qualifica e le mansioni, analisi degli elementi essenziali di un contratto individuale: le clausole obbligatorie e quelle facoltative, Gli adempimenti del datore di lavoro L’apertura della posizione assicurativa e previdenziale, libro UNICO (LUL) infortunio sul lavoro

Modulo II – La Gestione del rapporto di lavoro:– ORE 20

La retribuzione e gli elementi di base, Dalla retribuzione corrente alla retribuzione mensilizzata, giornaliera, oraria – Variabili del periodo di paga le assenze giustificate: infortunio sul lavoro, malattia, maternità, donazione sangue, congedo matrimoniale, congedo per decesso o grave infermità, permessi orari giornalieri, elementi eventuali la gestione delle trasferte: indennità o diaria, l’assoggettamento a contribuzione, i rimborsi spesa, le spese di viaggio, indennità varie (cassa, mensa…) trattamento previdenziale, il rapporto di datore di lavoro INPS: Contributi INPS, contributi malattia, aliquote INPS dall’1.1.2007 (tavole), calcolo dei contributi previdenziali

Modulo III – Trattamento economico delle assenze: – ORE 12

La malattia, Certificazione e obblighi di comunicazione, decorrenza dell’indennità, indennità a carico dell’INPS e carico ditta, compatibilità della malattia con gli altri istituti. La maternità e i congedi parentali, Astensione obbligatoria e facoltativa: durata e flessibilità dell’utilizzo, calcolo dell’indennità a carico Inps e dell’integrazione a carico ditta, congedi per la malattia del bambino

Modulo IV – Gli adempimenti Previdenziali, Assistenziali e Fiscali: – ORE 12

Le ritenute previdenziali e assistenziali, La determinazione dell’imponibile contributivo, minimali e massimali, Le ritenute fiscali, La nozione di reddito da lavoro dipendente e assimilato e di reddito imponibile, il sistema ordinario di tassazione dei redditi: aliquote Irpef, addizionali comunali, regionali, modalità di calcolo dell’imposta netta, il conguaglio di fine anno e di fine rapporto. L’assistenza fiscale: il conguaglio in busta paga dei rimborsi e delle trattenute, la rateazione delle trattenute, le addizionali IRPEF (addizionali regionali e comunali)

Modulo V – La retribuzione differita: – ORE 12

Le mensilità supplementari, la determinazione dell’imposta sulle mensilità aggiuntive – Il trattamento di fine rapporto- La tassazione separata, le indennità di fine rapporto, indennità di preavviso, indennità di preavviso a favore del datore di lavoro, tassazione delle indennità del I° Gruppo: vecchio sistema, riduzioni, aliquota media, nuovo sistema, rivalutazione del TFR, tassazione delle indennità del II° Gruppo, la destinazione delle quote di TFR alle forme di previdenza complementare o al fondo INPS, la tassazione del TFR, delle anticipazioni e della rivalutazione

Modulo VI –  Le scritture contabili del personale: – ORE 28

Concetti base di contabilità in partita doppia, il piano dei conti, differenza tra varie contabilità, differenza tra conti patrimoniali ed economici, le scritture patrimoniali ed economiche legate alle voci di un cedolino paga. Concetti di ratei, gruppo ferie, TFR, TFR sui ratei, INAIL, sia sotto l’aspetto paghe, che contabile.

Modulo VII – Gli adempimenti annuali: il modello CU: – ORE 8

Le nuove scadenze, gli obblighi di rilascio del CU, compilazione del modello: parte fiscale e parte previdenziale, cenni sulla dichiarazione dei redditi: il modello730

Modulo VIII – L’assistenza fiscale: – ORE  4

La dichiarazione dei redditi e i tipi di dichiarazione  – Chi è esonerato dalla presentazione del 730 – Chi può presentare il 730 – Chi deve presentare il Modello Unico PF – Dichiarazione congiunta – Chi deve presentare quadri aggiuntivi di Unico al 730 – Soggetti interessati – Controlli e responsabilità – 730 rettificativo – Termine per la presentazione – Il visto di conformità – La responsabilità dell´intermediario – Il visto di conformità – Regole di comportamento – Modalità e termini di presentazione – Scelta 8 per mille e 5 per mille – Privacy

Modulo IX – Frontespizio: – ORE 16

I quadri della dichiarazione – Informazioni relative al contribuente – Dati anagrafici e residenza – Dati relativi al sostituto di imposta – Firma – Familiari fiscalmente a carico – Familiari a carico e unioni civili – La misura delle detrazioni per coniuge a carico – La misura delle detrazioni per figli a carico – La misura delle detrazioni per altri familiari a carico – Familiari fiscalmente a carico Familiari – Casi particolari: detrazione per familiare non residente. CASI PRATICI

Modulo X – I redditi fondiari QUADRO A/B: – ORE 16

Definizione di redditi fondiari – Imputazione dei redditi fondiari – Introduzione ai redditi dei terreni – Il reddito dominicale – Il reddito dominicale: variazioni – Il reddito dominicale – Il reddito agrario – Particolarità: perdite per eventi naturali – Sgravi fiscali 2017-2019 per coltivatori diretti e IAP – Redditi dei terreni nel mod. 730 – Introduzione ai redditi dei fabbricati – Immobili non produttivi di redditi di fabbricati – Abitazione principale e pertinenze – Abitazioni a disposizione – Gli immobili in locazione – Redditi dei fabbricati nel mod. 730 – La cedolare secca – Introduzione normativa – Locazioni brevi . CASI PRATICI

Modulo XI –  I redditi da lavoro dipendente e assimilato: QUADRO C/D- ORE 12

I redditi da lavoro dipendente e da pensione – Definizione – I redditi assimilati – Compensi per lavori socialmente utili – Le detrazioni d’imposta: parte generale – La certificazione unica – Redditi e ritenute – Eccedenze, acconti, oneri – Crediti e bonus – Previdenza complementare – Altri redditi lavoro dipendente – Lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi – Residenza fiscale – Residenza e Convenzioni contro le doppie imposizioni – Divieto di doppia imposizione . I redditi da capitale: Introduzione ai redditi di capitale – Utili ed altri proventi – parte – Altri redditi di capitale – I redditi da lavoro autonomo: Redditi derivanti da attività assimilate al lavoro autonomo – Proventi da utilizzazione economica delle opere dell’ingegno – Compensi derivanti dall´attività di levata dei protesti – I redditi diversi: I redditi derivanti da attività occasionali – CASI PRATICI

Modulo XII – Gli oneri detraibili e deducibili: QUADRO E– ORE 20

Condizioni per la spettanza delle detrazioni – Detrazioni di oneri sostenuti per familiari a carico – Detrazioni concesse per familiari non a carico – Premi di risultato erogati come rimborsi ad oneri – Introduzione alle spese sanitarie – Documentazione – Spese mediche generiche e acquisto di medicinali – Spese chirurgiche – Spese per prestazioni specialistiche – Spese per assistenza specifica – Casi particolari – Spese per protesi – Spese per dispositivi medici e attrezzature sanitarie – Spese sanitarie per patologie esenti – Spese sanitarie nel modello 730: righi E1-E2 – Spese sanitarie per portatori di handicap – Spese per l’acquisto di veicoli per portatori di handicap – Spese per l’acquisto di cane guida – Spese sanitarie per portatori di handicap nel modello 730: rigo E3 – Spese per l’acquisto di veicoli per portatori di handicap nel modello 730: rigo E4 – Spese per l’acquisto e mantenimento del cane guida nel modello 730: rigo E5, rigo E81 – Le spese sanitarie oggetto di rimborso Le spese mediche sostenute all’estero – La rateizzazione delle spese sanitarie – Mutui per l’acquisto di abitazione principale e per l’acquisto di altri immobili – Mutui per l´acquisto di abitazione principale e per la costruzione/ristrutturazione di abitazione principale – Mutui per l’acquisto di abitazione principale e per interventi di recupero edilizio 1997 – Mutui per l’acquisto di immobili diversi e per interventi di recupero edilizio 1997 – Spese per canoni di leasing – Spese per canoni di leasing nel mod 730 – Spese di istruzione – Spese funebri – Spese per addetti all’assistenza personale – Spese per attività sportive per ragazzi – Spese per intermediazione mobiliare 3.1.7 a) Spese per canoni di locazione a favore di studenti universitari – Spese per canoni di locazione a favore di studenti universitari– Erogazioni – Spese veterinarie – Altri  – ONERI DEDUCIBILI: Premessa – Oneri deducibili e unioni civili – Spese per acquisto o costruzione di abitazioni da locare – Contributi previdenziali ed assistenziali – Assegni periodici corrisposti al coniuge – Contributi per gli addetti ai servizi domestici – Spese mediche e di assistenza specifica per disabili – Contributi per previdenza complementare – Contributi previdenziali e assistenziali E21 – Assegni periodici corrisposti al coniuge E22 – Contributi per gli addetti ai servizi domestici E23 – Premi di risultato erogati come rimborsi ad oneri – Spese mediche e di assistenza specifica per disabili E25 – Previdenza complementare: contributi a deducibilità ordinaria E27 – Previdenza complementare: contributi versati da lavoratori di prima occupazione E28 – CASI PRATICI

Modulo XIII – Spese per il recupero del patrimonio edilizio residenziale e per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici– ORE 16

In cosa consiste – In quale misura: percentuale di detraibilità – In quale misura: limite di spesa detraibile – In quale misura: Legge di Stabilità 2016 – Il pagamento con il bonifico per i condomìni chiarimenti – Perdita dell’agevolazione – Trasferimenti immobiliari – Il bonus mobili nel modello 730 – Il bonus mobili “giovani coppie” nel modello 730 – NEW 2018 – La detrazione dell’IVA per l’acquisto di unità abitative di classe energetica A – B nel modello 730 –

SPESE PER INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: In cosa consiste – In quale misura: percentuale, novità, limiti di spesa, numero di rate Interventi detraibili: interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti – Interventi detraibili: interventi di riqualificazione energetica di parti comuni condominiali – Interventi detraibili: installazione di pannelli solari – CASI PRATICI

Modulo XIV – Detrazioni per canoni di locazione ed altre detrazioni: – ORE 4

Introduzione alle detrazioni per canoni di locazione – La detrazione per inquilini – La detrazione per canone di locazione spettante ai giovani – La detrazione per il trasferimento di residenza – Detrazione per canoni di locazione: compilazione – Le altre detrazioni del quadro E – CASI PRATICI

Modulo XV –  Acconti, ritenute ed eccedenze: QUADRO F/G– ORE 8

Quadro F: introduzione – Disciplina I CREDITI DI IMPOSTA: Introduzione – Credito di imposta per riacquisto prima casa – Credito di imposta per riacquisto prima casa: rigo G1 – Credito di imposta per canoni di locazione non percepiti: rigo G2 – Credito imposta per incremento occupazionale: rigo G7 – Credito di imposta per redditi prodotti all’estero: normativa – Credito di imposta per redditi prodotti all’estero: rigo G4 – Credito di imposta per redditi prodotti all´estero G9 –  Credito di imposta “school bonus” Credito di imposta “videosorveglianza” : rigo G12